Filattiera

Saluto fascista con coltello alla Spezia

Momenti di tensione alla Spezia durante le celebrazioni del 25 aprile quando un uomo di 25 anni si è affacciato a un balcone facendo il saluto fascista ed è poi sceso in strada brandendo un coltello da cucina prima di rientrare a casa. E' quanto hanno denunciato le persone presenti a una cerimonia per festeggiare la Liberazione al Termo, quartiere della Spezia. I carabinieri, subito intervenuti, hanno sequestrato all'uomo un coltello che teneva in casa e hanno poi ascoltato diverse testimonianze in attesa di decidere come procedere nei suoi confronti. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo che avrebbe piccoli precedenti contro il patrimonio ma nessun precedente specifico, si sarebbe affacciato al balcone di casa facendo il saluto fascista verso i partecipanti alla cerimonia. Dalla piazza qualcuno lo ha invitato a smetterla e lui a quel punto sarebbe sceso in strada con il coltello.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie